Dalì - PASTA MONTEGRAPPA
23545
page,page-id-23545,page-template-default,ajax_fade,page_not_loaded,,select-theme-ver-2.6,wpb-js-composer js-comp-ver-5.0,vc_responsive

NOI, IL CUORE, IL SAPORE.

Per fare buoni tortellini servono molti ingredienti.
Selezionati, preparati, mescolati secondo le nostre ricette, affinate negli anni.
PASTA E RIPIENI GENUINI FATTI DI MATERIE PRIME SEMPLICI, che cucinate e miscelate, creano armonie di sapori e raffinati abbinamenti.
La nostra PASTA, preparata secondo tradizione, si cuoce velocemente e il suo gusto è perfetto abbinato ai ripieni.
I nostri RIPIENI, dai più classici a quelli più innovativi, sono pensati per offrirvi un’esperienza sempre appagante e in grado di stimolare la vostra curiosità.

E POI CI VUOLE IL CUORE… di chi fa questo lavoro da quasi 100 anni.
Ultimo ingrediente? La gioia di gustare i nostri piatti in ogni occasione!

Cuore artigiano, serietà industriale

Siamo una media realtà industriale presente sul mercato della pasta ripiena da oltre 35 anni. Fondata dalla famiglia Dametto, pastai da 100 anni, Dalì conta oggi su di uno staff giovane e preparato. Garantiamo la flessibilità operativa della piccola azienda con l’efficienza e l’affidabilità di una grande industria.

L’AZIENDA

past1

PASTA FRESCA RIPIENA:

Questo è il prodotto che tutti conosciamo: golosa pasta fresca all’uovo con gustosi ripieni dettati dalla tradizione e dalla fantasia. Normalmente conservata in frigorifero con shelf-life residua
intorno ai 60 giorni.

Per la legge italiana deve avere
umidità > 24% ed Aw compresa
fra 0,92 e 0,97.

past2

PASTA STABILIZZATA RIPIENA:

Si tratta di pasta ripiena con caratteristiche organolettiche molto simili a quella della classica pasta fresca, ma con il vantaggio di poter essere conservata a temperatura ambiente per una shelf-life molto lunga (fino anche a 6 mesi).

Questo si ottiene grazie ad una combinazione di trattamenti termici (ventilazione e pastorizzazione)
ed al rispetto di rigorose procedure igieniche al momento della produzione.

Per la legge italiana deve avere
umidità > 20% ed Aw minore di 0,92. Attenzione: da non confondere
con la Pasta secca ripiena.

past3

PASTA FRESCA RIPIENA LSL
(a lunga shelf-life):

E’ una categoria innovativa che Dalì presenta sul mercato: combinando la tecnologia produttiva delle due categorie di prodotto più note, ABBIAMO FINALMENTE OTTENUTO
LA TERZA VIA!!
Si tratta di una pasta fresca ripiena capace di essere conservata in frigorifero per periodi molto lunghi, anche in presenza di politiche “clean label” oppure “all natural”. Questo risultato si ottiene in modo naturale, sottoponendo il prodotto a diversi trattamenti termici, sapientemente dosati per non intaccare le caratteristiche nutritive dei prodotti, e senza nessun utilizzo di prodotti chimici.

CHI HA DETTO CHE DI PASTA CE N’È UNA SOLA?

Per fare buoni tortellini servono molti ingredienti.
Selezionati, preparati, mescolati secondo le nostre ricette, affinate negli anni.
PASTA E RIPIENI GENUINI FATTI DI MATERIE PRIME SEMPLICI, che cucinate e miscelate, creano armonie di sapori e raffinati abbinamenti.
La nostra PASTA, preparata secondo tradizione, si cuoce velocemente e il suo gusto è perfetto abbinato ai ripieni.
I nostri RIPIENI, dai più classici a quelli più innovativi, sono pensati per offrirvi un’esperienza sempre appagante e in grado di stimolare la vostra curiosità.

E POI CI VUOLE IL CUORE… di chi fa questo lavoro da quasi 100 anni.
Ultimo ingrediente? La gioia di gustare i nostri piatti in ogni occasione!

Cuore artigiano, serietà industriale

Siamo una media realtà industriale presente sul mercato della pasta ripiena da oltre 35 anni. Fondata dalla famiglia Dametto, pastai da 100 anni, Dalì conta oggi su di uno staff giovane e preparato. Garantiamo la flessibilità operativa della piccola azienda con l’efficienza e l’affidabilità di una grande industria.

STORIA:
LE MANI IN PASTA DA 4 GENERAZIONI

1925 - '45

Luigi Dametto
ed il Pastificio Elettrico

Nato nel 1880, il fondatore Luigi Dametto era un uomo alto più di due metri, con un cappello sempre calato in testa ed i piedi così lunghi che si doveva far fare le scarpe su misura.
Non aveva potuto studiare, ma mentre si guadagnava da vivere con l’impiego di “stradino” comunale, apprende da sé i primi rudimenti della scienza idraulica ed elettrica.

È così che nell’arco di un decennio riesce a costruire, sfruttando i canali irrigui derivati dal vicino Piave, tre cabine idroelettriche che alimentano altrettanti pastifici, una segheria, un mulino a cilindri ed un maglio.

È la storia di un uomo di umili origini, che attraversa due guerre mondiali, la crisi economica del 29, la prima industrializzazione del Paese, che grazie al suo interesse per la tecnologia ed il progresso diventerà protagonista del suo tempo.
Porterà l’elettricità alla nascente industria del territorio, ma sarà anche coinvolto nella costruzione di importanti vie di comunicazione e di una delle prime tranvie elettriche, ricevendo infine la nomina di Commendatore della Repubblica.

È nel 1925, all’età di 45 anni, che Luigi darà vita al Molino e Premiato Pastificio Fratelli Dametto a Biadene di Montebelluna. La sede scelta è davvero particolare: si lavora addirittura in un’antica villa veneta.
Il suo intendimento è quello di assicurare un futuro ai figli (oltre al mulino ed al pastificio avvierà anche una segheria: sono attività per cui la disponibilità di energia elettrica rappresenta un grande vantaggio competitivo). Il figlio Tancredi è coinvolto quasi da subito nelle attività del pastificio, che si sviluppa nel corso degli anni 30 e non si ferma neppure durante la seconda guerra mondiale.

1945 - '56

Tancredi Dametto e Ca’ Vescovo

Nel dopoguerra il pastificio, sotto la guida di Tancredi, si trasferisce in quella che un tempo era stata la residenza estiva del Vescovo di Treviso.
L’attività prospera e il pastificio nel 1954 dà lavoro ad 8 dipendenti oltre ai vari membri della famiglia.

Il futuro sembra promettente quando, nel 1956 Tancredi muore improvvisamente, a neppure 50 anni.

Tre anni dopo scompare anche suo padre, il fondatore Luigi.
I figli di Tancredi, Ennio e Renzo, sono ancora ragazzi e così l’azienda viene provvisoriamente affidata ad un cugino, nell’attesa della maggiore età degli eredi.

'60

Gli anni ’60 e la pasta ripiena

È di questo periodo la prima esperienza imprenditoriale di Ennio, che decide di aprire un negozio di tortellini e pasta fresca, in modo indipendente dall’azienda di famiglia. Nonostante la brevità dell’avventura (durerà solo due anni), Ennio si rende conto che la pasta fresca ripiena è un prodotto molto interessante, che permette di variare le ricette e di incontrare i gusti più diversi.
Ne parla al fratello Renzo, da poco divenuto maggiorenne, ed insieme decidono di installare nel pastificio che era ritornato sotto il loro controllo, la prima linea automatica di tortellini.

I primi risultati sono molto lusinghieri, tuttavia l’inesperienza dei giovani si fa sentire: gli investimenti in tecnologia ed automazione risultano troppo onerosi, ed i due fratelli possono solo assistere impotenti al declino dell’impresa di famiglia, culminato nel 1972.

'80

Ennio e Renzo,
ancora con le mani in pasta!

Non per questo Ennio e Renzo rinunceranno al sogno.
In breve tempo, nei primi anni 70, li ritroviamo intenti a produrre artigianalmente pasta ripiena in un piccolo laboratorio a Montebelluna: alla mattina si confezionano i tortellini, al pomeriggio si consegnano ai vecchi clienti del pastificio.

Nel giro di un paio d’anni l’azienda ha già 4 dipendenti, e si deve trasferire in una sede più spaziosa.
Si ritorna nella “barchessa” della vecchia Villa veneta, ancora nota come Villa Dametto, da dove tutto era iniziato, come mezzo secolo prima, a testimonianza della continuità della storia famigliare.

Con gli anni ’80 si valuta l’opportunità di raggiungere nuovi mercati, visto che quello locale è già saturo, si guarda al Sud Italia. Nasce l’esigenza di dare maggior conservabilità al prodotto, e si inizia a lavorare alla tecnologia della doppia pastorizzazione, che nel corso degli anni avrebbe condotto alla pasta stabilizzata.

1986

Nasce un’industria

È nel 1986 che nasce la ragione sociale Dalì (come abbreviazione di “Dametto Alimentari”) e che inizia la costruzione del primo capannone industriale, ancora oggi sede produttiva dell’azienda a Crocetta del Montello. Il trasferimento dell’attività in continuità con la gestione precedente avviene nel 1988.

Gli anni ‘90 sono segnati dalla repentina crescita dell’azienda.
Nel 1991 si completa la prima linea di doppia pastorizzazione, nel 95 si affianca un secondo impianto e si introduce il terzo turno di lavoro (da allora si lavora a ciclo continuo, 24 ore al giorno), nel 98 l’azienda diventa una Società per Azioni.

A metà anni 2000 si pianifica la costruzione di una nuova, importante linea di produzione, capace di produrre ben 1.200Kg/ora di tortellini, tortelloni e ravioli.

Si costruisce una nuova ala del fabbricato, si aggiungono magazzini in sedi staccate, si riammodernano tutti gli impianti connessi alla produzione e sostanzialmente si raddoppia la capacità produttiva, portandola agli attuali 10.000.000 di Kg annui.

Oggi

Cuore artigiano, serietà industriale

Dal 2017 la DALI’ fa parte del Gruppo INDUSTRIA ALIMENTARE FERRARO
www.pastamontegrappa.com
Per un gruppo da oltre 45 milioni di fatturato e 250 dipendenti nel settore pasta e piatti pronti.
Artigiani nel cuore, ma con la forza e le competenze per essere considerati come una solida realtà industriale:
Uno staff preparato che unisce la flessibilità operativa della piccola azienda all’efficienza e all’affidabilità di una grande industria.

PRODOTTI:
ANCHE SE NON LO SAI… SPESSO SONO DALÌ

Buona parte della crescita di Dalì è storicamente dovuta alla produzione di pasta private label.
L’abilità di collaborare con il Cliente nella definizione del miglior prodotto è infatti parte del nostro DNA.

Il nostro staff tecnico è competente e preparato, anche a fornire consulenza e alla preparazione di prodotti sempre al passo con le richieste della moderna distribuzione.

La nostra proverbiale affidabilità produttiva ci consente di vantare alcune collaborazioni ultra – decennali.

Ecco alcuni Clienti che si sono avvalsi della nostra capacità per realizzare i prodotti a loro marchio, in Italia e all’estero, tramite il servizio di private label pasta.

MD_Discount-Logo
LD_Market-Logo
aldi
Logo_von_Hofer_(Süd)_seit_2017
Penny-Markt.svg
Logo_REWE.svg
billa
PRIVATE LABEL